sesso tantrico: cos’è e come prepararsi

sesso tantrico: cos’è e come prepararsi

Il sesso tantrico ha origine dall’antico induismo e ruota intorno a pratiche sessuali che si concentrano sulla creazione di una profonda e intima connessione.

Durante il sesso tantrico, l’obiettivo è quello di essere presenti nel momento per ottenere un’esperienza sessuale sensuale e appagante.

Questo articolo parla di cosa sia il sesso tantrico, i processi per conoscere il proprio corpo e il corpo del partner, come prepararsi e costruire il momento sia da soli che con il partner. Si tratta anche di tecniche di respirazione, posizioni e consigli.

Che cos’è il sesso tantrico?


Prendere le cose con calma e concentrarsi sulla respirazione profonda può aiutare a muovere l’energia sessuale durante il sesso tantrico.
Il concetto di sesso tantrico deriva dall’antico induismo e dalle idee che circondano il tantra. Il tantra deriva vagamente da testi religiosi che si concentrano sullo spiritualismo.

Il sesso tantrico è una forma lenta e meditativa di sesso in cui l’obiettivo finale non è l’orgasmo, ma il godimento del viaggio sessuale e delle sensazioni del corpo. Il suo scopo è quello di muovere l’energia sessuale in tutto il corpo per la guarigione, la trasformazione e l’illuminazione.

I sostenitori del sesso tantrico credono che le tecniche tantriche possano aiutare a risolvere le complicazioni sessuali come l’eiaculazione precoce, la disfunzione erettile o l’anorgasmia.

Conoscere il proprio corpo


Il sesso tantrico incoraggia le persone a conoscere il proprio corpo e ad entrare in sintonia con esso. Comprendendo il desiderio del proprio corpo, si può incorporare questo durante il sesso con un partner. Questo può portare a una maggiore realizzazione sessuale e a orgasmi più intensi.

Per capire ciò che il proprio corpo vuole, può essere utile impegnarsi nell’autoamore tantrico o nella masturbazione.

Se una persona scopre di avere blocchi emotivi intorno all’auto-tocco, dovrebbe essere curiosa e clemente con se stessa mentre esplora ciò che le impedisce di conoscere più intimamente il proprio corpo. Più una persona conosce il proprio corpo e le zone di piacere, più è probabile che abbia un’esperienza sessuale soddisfacente.

Se una persona non desidera impegnarsi nella masturbazione e ha un partner, tuttavia, può sentirsi più a suo agio nell’imparare a conoscere il proprio corpo attraverso il sesso in coppia.

Conoscere il corpo del proprio partner


Il sesso tantrico consiste nell’onorare il proprio corpo e quello del partner. Prendersi del tempo per conoscere il proprio corpo e quello del proprio partner può aiutare a rendere l’esperienza appagante per entrambe le persone.

Una persona può prendere in considerazione l’idea di fare al proprio partner un massaggio lento e completo per conoscere il proprio corpo e aiutare a risvegliare la propria energia sessuale. Questo può anche aiutare una persona a diventare in sintonia con i desideri e i desideri del partner.

Come nel caso di qualsiasi attività sessuale, se in qualsiasi momento una persona o il suo partner si sente a disagio, l’attività deve cessare.

Come prepararsi


Ci sono alcune cose che una persona o una coppia può fare per aiutare a prepararsi al sesso tantrico. Per esempio, possono:

Leggere più a fondo: Più una persona ha conoscenze sul tema del sesso tantrico, più è probabile che si senta preparata.
Mettere da parte il tempo: Il sesso tantrico consiste nel muoversi lentamente e nell’essere nel momento. In alcuni casi può durare un’ora o più. Pertanto, assicuratevi di mettere da parte un po’ di tempo per impegnarvi appieno e godervi l’esperienza.
Preparate la mente: Concentrarsi sul momento può essere difficile se una persona è sotto stress o ha molte cose per la testa. Meditare o fare stretching prima del sesso tantrico può aiutare a raggiungere una mentalità chiara.
Trovare un buon posto: L’ambiente ha un ruolo chiave nel sesso tantrico. L’ideale sarebbe che si svolgesse in un ambiente rilassante e con una temperatura confortevole. Una persona potrebbe voler abbassare le luci, accendere una candela profumata o mettere della musica rilassante.


Costruire il momento con se stessi


Per costruire il momento con se stessi, potete provare i seguenti suggerimenti:

Praticare la consapevolezza: Il sesso tantrico incoraggia le persone ad essere presenti nel momento. Una persona dovrebbe concentrarsi sulla respirazione e sulle sensazioni corporee.
Esplorare il corpo: Dare un auto-massaggio in cui la persona presta attenzione al proprio tocco e al proprio corpo può aiutare ad aumentare le sensazioni fisiche e l’eccitazione.
Masturbarsi: Una persona può desiderare di impegnarsi nell’autoamore tantrico. Come nel caso del sesso in coppia, l’obiettivo di questo può non essere l’orgasmo. Al contrario, le persone possono farlo per cercare di sentirsi più in contatto con il proprio corpo.

Costruire il momento con un partner


Per costruire il momento con un partner, le persone possono provare i seguenti suggerimenti:

Adottare una posizione “mano sul cuore”: Per ottenere una connessione profonda, le coppie dovrebbero sedersi a gambe incrociate e affrontarsi l’un l’altro. Entrambi i partner dovrebbero mettere la mano destra sul cuore dell’altro, con la sinistra in cima al partner. Sentite la connessione e cercate di sincronizzare la respirazione.
Non andate in modo lineare: Normalmente, le attività sessuali potrebbero seguire un copione di preliminari, rapporti sessuali e orgasmo. Tuttavia, il sesso tantrico è una questione di sperimentazione, quindi è meglio rimanere aperti a ciò che ci si sente bene al momento.
Stabilite un contatto visivo: Il contatto visivo può aiutare ad approfondire la connessione e ad aumentare l’intimità.
Prendete le cose con calma: il sesso tantrico è meditativo e riguarda l’esplorazione delle sensazioni del momento. Questo processo dovrebbe essere un viaggio lento e piacevole per entrambi i partner.

No Comments

Post A Comment